Rosmarino

Aiuta la circolazione e migliora l’umore

Il rosmarino è una pianta rustica con un nome poetico che deriva dal latino Ros marinus e significa ‘rugiada del mare’. In tempi antichi il rosmarino era dedicato alle divinità, in particolare alla dea greca dell’amore Afrodite, ragione per cui era anche considerato simbolo d’amore. La pianta prospera nelle regioni costiere del Mediterraneo, dal Portogallo alle isole dello Ionio. Questa pianta sempreverde e a scarso sviluppo ama i luoghi caldi e asciutti, ma all’occorrenza può resistere al freddo estremo. Temperature che scendono fino a -20 non sembrano causarle danni.

Le eccellenti qualità dell'olio al rosmarino

Sebbene gli antichi Greci la considerassero una pianta di culto e con valore simbolico, pare che non sapessero molto dei suoi poteri curativi e dai loro scritti effettivamente non risulta che sapessero farne un uso pratico. Fu soltanto nel Medio Evo che le molte qualità positive del l’olio essenziale di rosmarino furono scoperte. Il rosmarino ha una forte capacità di riscaldare, facilita la digestione e stimola la circolazione e il sistema nervoso. Utile anche per alleviare i reumatismi e l’emicrania, l’olio di rosmarino ha inoltre un effetto antisettico. Aggiunto nell’acqua del bagno si è rivelato efficace nella cura di ferite infette e mal cicatrizzate e perfino sotto forma di unguento viene assorbito bene con buoni risultati.

 

Noi usiamo gli estratti di rosmarino nei nostri prodotti cosmetici e medicinali per stimolare l’equilibrio del calore e la circolazione. L’intensa fragranza migliora l’umore e combatte l’affaticamento.  Può essere usato per via interna, ad esempio in forma di tè, ma anche esternamente come olio o infuso.

Trattamento tonificante, ideale al mattino, risveglia e ravviva
Aromatico e rinfrescante