Aggiornamenti da Weleda

Gent.mi Clienti,

Visto quanto deliberato dal Presidente del Consiglio circa le disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, Weleda Italia, in virtù della sua trasparenza, condivisione e partnership con i propri clienti, che da sempre la contraddistingue, coglie l’occasione per riassumere quanto messo in atto all’interno della propria organizzazione, nonché per dare alcuni aggiornamenti sullo svolgimento della propria attività di business:
 

  • Dal 25 febbraio 2020, tutti i dipendenti, aventi in dotazione dispositivi portatili (notebook), sono stati immediatamente incentivati alla modalità di lavoro agile (smart working).
  • A far data 9 marzo 2020, in preparazione della chiusura della sede legale ed operativa di Weleda Italia avvenuta in data 13 marzo, sono stati acquistati nuovi dispositivi (PC e licenze informatiche) in modo da permettere a tutti i dipendenti di usufruire del lavoro agile (smart working). Sono stati altresì eseguiti rapidamente training sull'utilizzo dei principali social e strumenti web per la comunicazione intrapersonale a distanza.
  • Nel frattempo Weleda Italia è in continuo aggiornamento con le istituzioni ed associazioni di categoria.
  • L'azienda ha inoltre stipulato uno stretto accordo con società di sanificazione, al fine di effettuare interventi negli ambienti relativi alla movimentazione del prodotto a livello nazionale.
  • Si è inoltre provveduto a stilare chiare e dettagliate istruzioni riguardanti le regole di ingresso nei magazzini logistici; esse sono state debitamente comunicate ai nostri trasportatori.
  • Sono state altresì fornite regole di comportamento sia al personale operante in magazzino sia a quello opertante negli uffici.

L’attività di Weleda Italia è totalmente operativa e tutta l’azienda è coesa e pronta ad affrontare questo stato di emergenza in maniera positiva e proattiva!

Vi chiediamo di avere tuttavia pazienza e comprensione nel caso di possibili rallentamenti nell’evasione degli ordini ai nostri clienti, dovuti alla situazione che il nostro partner logistico, situato a Bergamo, si sta trovando a dover gestire, applicando tutte le disposizioni e precauzioni che lo stesso Decreto ha imposto, per il benessere dei suoi dipendenti.

Avvisiamo inoltre che, vista la situazione di emergenza e a seguito della comunicazione ricevuta dal nostro stesso provider logistico esterno, sospenderemo temporaneamente e fino a data da definirsi tutte le procedure di gestione dei resi a far data da 17/03/2020. Non gestiremo eventuali resi che giungeranno a nostro provider logistico anche se inviati prima di tale data e comunicazione.

Siamo sicuri che potrete comprendere la situazione, per ogni nuovo aggiornamento, vi preghiamo di visitare la pagina in oggetto, che sarà costantemente aggiornata

 

Ringraziandovi,

porgiamo i nostri migliori saluti.

Weleda Italia

Aggiornamento Covid-19 25/03/2020

Gentili Clienti,

nel confermare le difficoltà già anticipate sopra, siamo a ricordarVi che purtroppo il normale svolgimento delle consegne non può essere garantito in questo periodo.
Ricordiamo che, al fine di limitare il più possibile il contatto tra ricevente e autista, nella tutela della salute di entrambi, come previsto dalle numerose normative promulgate in materia di Covid-19, la raccolta delle firme per avvenuta ricezione (POD) e i pagamenti in contrassegno non possono purtroppo più essere gestiti. 

Ci viene inoltre segnalato che le Autorità stanno effettuando controlli randomici sulle spedizioni al fine di attestare la natura dei beni trasportati.
Si segnala inoltre che le merci non consegnabili potranno essere rese senza apertura di giacenza e senza notifica, in quanto il settore è attualmente saturo di spedizioni che non possono essere ricevute.

RingraziandoVi, porgiamo i nostri migliori saluti.

Weleda Italia